Virtus Bologna, atto di forza: domato il Maccabi! (VIDEO)

Shengelia e Belinelli indicano la via e la Virtus batte anche il Maccabi segnando ben 100 punti

Scritto da Lorenzo Mengoli  | 
Ciamillo-Castoria

Shengelia e Belinelli indicano la via e la Virtus batte anche il Maccabi segnando ben 100 punti

ROUND #13

Virtus Bologna-Maccabi Tel Aviv 100-90

La Virtus sconfigge anche il Maccabi guidato da un dominante Toko Shegelia(27+8 con 34 di valutazione), ben aiutato da Belinelli(22) e Hackett(12). Per il Maccabi buon contributo della coppia Brown-Baldwin con 26 e 20 punti, ma non basta per il referto rosa.

 🏀La partita🏀

Inizio di gara molto scoppiettante dal punto di vista offensivo con la Virtus trainata dal duo Shengelia-Cordinier, mentre il Maccabi è bravo a correre in contropiede e a trovare canestri facili. Il match prosegue punto a punto con più attacco che difesa e alla prima sirena il tabellone recita 28-29.
Il Maccabi prova una mini-fuga sul +6 a inizio secondo quarto, ma la Virtus è brava a rientrare subito e a sorpassare con i canestri di Smith e del solito Shengelia. La squadra di coach Kattash continua però a trovare solidità e punti in area sia con i lunghi che con le guardie, in particolare Lorenzo Brown. Belinelli segna 5 punti in fila per portare avanti le Vu Nere ma dall’altra parte risponde Brown con la rubata e contropiede e si va all’intervallo sull' alto punteggio di 49-49.

La terza frazione vede subito il terzo e quarto fallo di Cordinier che è costretto a sedersi nuovamente in panchina dopo neanche 4’, ma è ora la Virtus a provare lo strappo con il 2+1 di Hackett che fissa il punteggio sul 68-61 a 5’ dalla terza sirena, grazie anche all'unica palla persa. Si accende anche Belinelli che segna due triple ravvicinate, ma la Virtus non riesce a scappare definitivamente e si va all’ultimo mini-intervallo sul 78-72.

Il leitmotiv del match non cambia all’inizio dell’ultimo periodo: non appena i padroni di casa provano a scappare definitivamente gli ospiti rientrano sempre, così coach Banchi decide di chiamare time-out sull’84-79 dopo 4’.  La Virtus è ancora avanti 91-85, dopo la quarta tripla di Belinelli, a 5’ dalla sirena nonostante gli israeliani continuino a trovare facili canestri al ferro in penetrazione o a procurarsi tiri liberi. Finalmente i padroni di casa riescono a piazzare uno stop difensivo e a segnare dall’altra parte e coach Kattash è costretto a chiamare time-out sul 95-87 a 2’40” dalla fine. Shengelia segna 3 punti in fila e Hackett chiude il match dalla lunetta, che termina così sul 100-90.

🎥Il commento🎥

 

 

 

 

 


💬 Commenti