LBA, Hackett doma Trento per la 12ª vittoria consecutiva

Hackett sale in cattedra nell'overtime e batte una mai doma Trento brava a rimontare dal -19.

Scritto da FMB  | 
S.Ponticelli

Hackett sale in cattedra nell'overtime e batte una mai doma Trento brava a rimontare dal -19.

LBA 16ª GIORNATA 

Virtus Bologna - Aquila Trento 95-88 OT

La Virtus Bologna porta a casa il 12° successo consecutivo in un match vinto solo all'overtime grazie al solito Daniel Hackett decisivo nel momento topico.

I ragazzi di Scariolo giocano un primo tempo dominante: 47-35 il punteggio dopo i primi 20' dopo che i campioni d'Italia avevano toccato anche il +18 con 9 punti di Cordinier e 8 di Shengelia. Il tutto con il totale dominio del pitturato con il 76% da 2 (16/21) e ben 22 rimbalzi conquistati di cui 6 in attacco. Per Trento ci prova Reynolds con 10 punti con il tiro da 3 (6/15) che non ha fatto sprofondare i ragazzi di Molin.

La Virtus tocca anche il +19 (57-38) dopo una tripla in contropiede di Weems dopo 3' del 3° periodo ma ma Trento non demorde e, sfruttando il blackout dei padroni di casa e cercando meno il tiro perimetrale, rientra in partita: break di 13-0 con 5 punti consecutivi di Flaccadori per il -1 (61-60) a 2'28" dalla fine della frazione! Momento di difficoltà e allora Milos Teodosic sale in cattedra e la Virtus spegne l'entusiasmo degli ospiti con un contro parziale di 9-2 con buzzer-beater di Pajola per il 70-62.

Gli ospiti non cedono neanche dopo la spallata della Segafredo e addirittura pareggiano sull'82-82 a 80" dalla conclusione dopo un 5-0 firmato Reynolds-Caroline. La Virtus non segna più e si entra negli ultimi 28" con palla a Trento: Flaccadori manca il layup del sorpasso ma Weems si prende una tripla forzatissima senza neanche arrivare al ferro. Caroline ha 5" ma combina un pasticcio tirando da 3 sul secondo ferro. Si va ai supplementari.

Overtime

Come sempre è Daniel Hackett che si prende la scena: Flaccadori manca la tripla del possibile pareggio e l'ex CSKA lo punisce con la bomba del +6 a 72" per uccidere la partita.


💬 Commenti